top of page

Le Nuove Cospirazioni - Parte 1



Se ti stai chiedendo perché dovrebbe fregartene qualcosa di tutto questo, significa che sei normale. D'altra parte, se anche a te deliziano le numerose teorie cospirazioniste tanto in voga oggi, allora ci sono due possibilità, e ti chiedo di rispondere a questo sondaggio, anche se probabilmente conosco già la tua risposta...


Rispondi, dunque:

  • 0%Ci credo sul serio

  • 0%Amo la fantascienza


Se hai risposto risposto con la prima opzione, allora questi articoli potrebbero urtare la tua sensibilità. Se invece hai scelto l'opzione due, allora accomodati sulla tua poltrona in pelle rettiliana e allaccia bene le cinture della tua tolleranza, perché potresti aver a che fare col peggio della natura umana...


Dal canto mio, cercherò di «analizzare» – per così dire – alcune tra le più brillanti teorie cospirazioniste di sempre. Perché diciamocelo, ogni teoria del complotto è la trama di un qualsiasi film di fantascienza: il "nuovo ordine mondiale", gli alieni, il controllo della mente, tutta roba vista e stravista, trita e ritrita, in migliaia di fumetti, libri e film sci-fi. Cambiano i nomi, le location, ma la solfa è sempre la stessa, il dominio del mondo.

Ma la vera domanda è: riuscirà il nostro eroe – cioè io – a mantenere la calma ed evitare ogni giudizio personale? Se rispondessi sì, mentirei. Sipario... 😏



 

* Pubblicità:


 


Questo primo articolo è dedicato agli apocalittici, tra i miei preferiti in assoluto. Hai mai visto i film di Mad Max? O meglio ancora, Book of Ely (Codice Genesi in italiano) col mitologico Denzel Washington? Hai mai giocato a Fall Out, o a Metro, o a Borderlands, videogame pluripremiati tutti squisitamente ambientati in scenari post-apocalittici, abitati perlopiù da predoni, mutanti, alieni e/o fanatici religiosi. Proprio come gli apocalittici di questo articolo, che sono tra i più grandi fan di Gesù. 😇


Hieronymus Bosch
Hieronymus Bosch se ne intendeva di Apocalisse...


L’Apocalisse di Giovanni è senza dubbio una delle letture che più hanno influenzato – e continuando a influenzare – una precisa corrente di cospirazionismo, quella rappresentata dai cristiani fondamentalisti apocalittici, da me ribattezzati i cristiamentalittici. Salve, mi chiamo Elia e sono un neologista. 😐



Il Grande Reset


In soldoni, The Great Reset è una proposta dell'economista e direttore del Forum Economico Mondiale Klaus Schwab per ripristinare l'economia mondiale dopo la pandemia di Covid-19. È stato tutto racchiuso in un libro omonimo e reso pubblico.

Ma i cristiamentalittici, tra quelle righe, devono aver letto qualcosa che a noi comuni mortali sfugge. In pratica, si sono convinti che la pandemia di Covid-19 sia stata orchestrata dal Nuovo Ordine Mondiale, ai cui vertici ci sarebbero i soliti Bill Gates, George Soros, i Rothschild, i Rockefeller, e ovviamente Klaus Schwab, per sfoltire la popolazione terrestre del 30%, del 50%, o di tre quarti, a seconda del complottista che predica e della gravità della sua patologia.


Bill Gates
"Povero" Bill, ce l'hanno sempre con te. Così espii le tue colpe per Windows!


Il «transumanesimo»


La scoperta del vaccino, definito in modo sprezzante «siero genico sperimentale», anziché smontare la tesi dei cristiamentalittici, l'ha senza dubbio intensificata. Questo per diversi motivi, a seconda delle correnti...


Avendo sentito parole in tv come DNA o RNA messaggero, i suprematisti cristiani hanno subito pensato alle mutazioni genetiche, tipo gli X-Men per intenderci. Ma invece di renderci invincibili come Wolverine, il Nuovo Ordine Mondiale intenderebbe trasformarci tutti quanti in «transumani», ovvero umani... boh, trans? 🤔

Altri invece, spingono l'acceleratore sulla questione del grafene, un ingrediente del vaccino che, nel giro di tre anni, ucciderebbe tutti quelli che se lo sono inoculato. Non ci credo, ma per sicurezza mi tocco le palle. A pelle!

Altri ancora sono convinti che nel vaccino ci siano addirittura dei microchip, coi quali il Nuovo Ordine Mondiale ci manipolerebbe a distanza per farci fare quello che gli pare. Mi chiedo come possa essere fisicamente possibile, ma gli apocalittici cristiani hanno la risposta: in pratica, i nanorobotvi avevo parlato dei nanorobot? 😐 – contenuti nel siero, sprigionerebbero micro impulsi elettromagnetici in grado di regolare le reazioni chimiche all'interno dell'organismo, generando così emozioni positive o negative, a seconda della direzione in cui si vuole spingere il soggetto. Sarebbe la fine per tutti i pubblicitari.



Microchip
Il famigerato microchip sottocutaneo, o forse solo un pezzetto di plastica.


Ma se fai loro notare che per controllare otto miliardi di persone occorrerebbero altre otto miliardi di persone, ognuna provvista di joypad, quelli ti dicono che «non serve proprio nessuno con nessun joypad, basta un banale algoritmo». Tecnicamente, ha pure senso, in fin dei conti Amazon, Google e Facebook lo fanno già da un decennio abbondante. Ma poi aggiungono che il microchip è il marchio della bestia, il 666, come annunciato appunto nell'Apocalisse del buon vecchio Giova, riportando tutto sempre allo stesso punto, vale a dire al libro che più di ogni altro, nel bene o nel male, ha cambiato il mondo, la Bibbia.



 

* Ancora pubblicità perché dovrò pur campare:


 


L'adrenocromo


Il carico da 90 arriva quando scopri che i membri del Nuovo Ordine Mondiale organizzerebbero festini pedo-pornografici nei quali, dopo aver stuprato, torturato e terrorizzato un mucchio di bambini, puntualmente rapiti dalla strada o fatti sfornare attraverso leggi ad hoc sull’utero in affitto, ne risucchierebbero il famigerato adrenocromo, di cui andrebbero ghiotti in quanto li renderebbe immortali. 😳


Non è tuttavia chiaro come lo assumano questo adrenocromo. Se lo succhiano? Se lo fumano? Se lo pippano? Non lo sapremo mai, ma per non farci mancare niente, vi lascio lo screenshot di una delle scene madri di Hostel 2, quando una sadica miliardaria fa appendere una ragazza a testa in giù sopra una vasca, e poi la sgozza per farsi il bagno nel suo sangue. La scena è ispirata alla vera storia della Contessa Bàthory, la serial killer ungherese del XVI Secolo che massacrò centinaia di ragazzine all'incirca in questo modo, con la convinzione che ciò la mantenesse giovane per sempre. Più o meno come i tizi del Nuovo Ordine Mondiale con l'adrenocromo. Una specie di disturbo vampiristico della personalità. Come si suol dire, la gente è strana... 😐



Hostel 2
Scena della "Contessa Bathory", Hostel 2, 2007, di Ely Roth.


Si aggiunga, che questi liberi pensatori, pur essendo dei cristiani – e pure fondamentalisti – rullo di tamburi... disprezzano papa Francesco.

Già! Alcuni di loro lo reputano un burattino nelle mani del Nuovo Ordine Mondiale. Altri lo considerano addirittura il boss. Altri ancora lo vedono come l’anticristo in terra descritto nell’Apocalisse. Papa Francesco... L’anticristo... 🤔



Papa Fra nel Nuovo Ordine Mondiale? Semmai nel Vecchio Ordine Mondiale...


C’è da dire che la reputazione di papa Fra si è compromessa quasi subito negli ambienti ultra-cristiani, soprattutto in quelli cattolici, che non hanno vissuto di buon grado le sue manifestazioni di "apertura" nei confronti degli omosessuali, che i fondamentalisti cristiani – al pari dei cugini mussulmani – considerano persone che esercitano «pratiche contro natura», «malate» e destinate alle fiamme dell'inferno, per via di quel capitolo contenuto indovinate dove...

"(...) il Signore fece piovere dal cielo sopra Sòdoma e sopra Gomorra zolfo e fuoco proveniente dal Signore. Distrusse queste città e tutta la valle con tutti gli abitanti delle città e la vegetazione del suolo. (...)" – Genesi 19, 24-25

In pratica, questo capitoletto parla di Lot, il nipotino di Abramo, che per placare la folla inferocita intenzionata a stuprare dei tizi che ospitava, disse «no, raga, non stuprate i miei ospiti, vi do le mie figlie piuttosto». Un papà modello...


Ma non divaghiamo, torniamo al papa, che in più occasioni ha dimostrato una certa "apertura" verso gli omosessuali. A conti fatti, è come se i cristiamentalittici non perdonassero al papa il perdono stesso, che se non vado errato dovrebbe essere alla base del cristianesimo. Bah, umani... 🤮


Ma non è finita qui! Perché nel settembre del 2021, al Quirinale arriva la Porta dell’Inferno. Non serve essere laureati in notizie false per smanettare su Google e scoprire che si tratta di una scultura del francese François-Auguste-René Rodin, portata a Roma in occasione dei festeggiamenti per i 7 secoli dalla scomparsa di Dantein pratica, abbiamo festeggiato la sua dipartita, chissà come l’avrà presa il sommo poeta nell’Aldilà?


La Porta dell'Inferno di Rodin
La Porta dell'Inferno di Rodin, tocca per ingrandire, spacca!


Ma con l’arrivo de La Porta dell’Inferno, i cospirazionisti dell’Apocalisse non hanno perso occasione di ricamarci sopra: «ecco la prova che sono tutti satanisti!», tuonavano, «Mattarella è uno di loro!», e ancora «apriranno il portale e si scatenerà l’Inferno», e altre dichiarazioni simili, che ricordano i vari The Gate, Hellraiser, ma anche la celebre serie tv Stranger Things


Tuttavia, nonostante gli sfottò della gente meno credulona – me compreso – occorre dire che, da lì a qualche mese, una “porta dell’inferno” si sarebbe aperta per davvero... 😐

Già, perché il 24 febbraio 2022che è pure il mio compleanno, coincidenza, io non credo… – l’esercito russo invade l’Ucraina, scatenando una delle guerre con più alto eco mediatico nella storia degli echi mediatici. Inutile dire che per chiunque abbia una buona pratica nell’uso del cervello, non nota alcuna correlazione tra la scultura di Rodin e la guerra russo-ucraina, e sa benissimo che le cause sono da ricercarsi nelle tensioni che si protraggono da anni nei due paesi.


Ma come una storia in cui ognuno vuol vederci ciò che più gli fa comodo, ecco che anche Putin stesso viene usato per amplificare la narrazione cristiano-apocalittica. Secondo questi luminari, infatti, Putin sarebbe (parole testuali) «l’ultimo baluardo per la salvaguardia del Cristianesimo contro il Nuovo Ordine Mondiale pedo-satanico-giudeo-massonico».

Minchia! 😐



Putin
Putin versione spacco tutto.


Cioè, Putin non avrebbe invaso l’Ucraina dopo 8 anni di guerra civile nel Donbas tra nazionalisti e filo-russi e/o per “l’accerchiamento” della NATO e/o per altri interessi che probabilmente non sapremo mai ma che possiamo solo immaginare senza troppo azzardare per non fare la fine dei complottisti di cui sto parlando – da leggersi tutto d’un fiato e senza virgole. No, secondo costoro, Putin avrebbe invaso l’Ucraina in quanto covo di pedo-satanisti che facevano esperimenti genetici tra umani e bestie. «Abbiamo le prove» sbraitano alcuni – sì, ma dove? Fatemi vedere un uomo-bestia che non sia un uomo-asino come voi!

Quindi, lo zar si sarebbe auto eletto condottiero del mondo cristiano contro l’ateismo del Nuovo Ordine Mondiale. E molti ritengono che, dopo l’Ucraina, toccherà all’Europa, poi agli Stati Uniti, poi alla Cina e infine al mondo intero.

Io comunque un'altra toccatina me la do. 😐


 

* Ultimissima, giuro:


 

Insomma, bisogna ammetterlo, hanno immaginazione da vendere questi cristiamentalittici. E alcuni lo fanno pure, pubblicando libri e spopolando su YouTube.

Se il Giovanni de L’Apocalisse fosse ancora vivo, sarebbe miliardario grazie ai diritti d’autore. A tal proposito, va precisato che il Giovanni che scrisse l’Apocalisse non era lo stesso Giovanni apostolo di Gesù. Il libro in questione risale al II Secolo d.C. e dubito che a quei tempi le prospettive di vita fossero così lungimiranti. Comunque sia, gli storici sono abbastanza concordi nell’affermare che l’autore de l’Apocalisse si chiamasse anche lui Giovanni, ma che il Giovanni di Gesù non l’avesse nemmeno mai conosciuto, poiché ci sarebbero altre quattro generazioni di mezzo. Un dettaglio inutile che vi potrebbe far fare bella figura in una conversazione. 😅



I Cavalieri dell'Apocalisse
Athos, Porthos, Aramis e Dartagnan. Ah no?


Detto questo, oggi quel Giovanni viene parecchio menzionato dai complottisti dell'Apocalisse, perché nelle sue scritture rivedono tutti gli elementi che caratterizzano i nostri tempi, a partire dai quattro cavalieri, rappresentati nella fattispecie da Pestilenza, Morte, Guerra e Carestia. Nella Bibbia, l’ordine in cui l’angelo «spezza i sigilli» è diverso, fuoriescono prima Pestilenza, poi Guerra, poi Morte e infine Carestia. Ma non importa, l’ordine è un dettaglio trascurabile, che ne sapevano 2000 anni fa? Per i cristiani fondamentalisti apocalittici è sufficiente cogliere i segnali:

  • Pestilenza = pandemia di Covid-19

  • Morte = i morti causati prima dalla pandemia e dai vaccini

  • Guerra = Russia VS Ucraina

  • Carestia = crisi del grano e siccità

Na non c’è tanto da stupirsi. In fin dei conti si tratta di allusioni piuttosto ricorrenti. Da quando ho ricordi, ogni altro anno c’è qualcuno che tuona che «l’Apocalisse si sta avverando». Il primo ricordo ce l’ho durante il disastro nucleare di Chernobyl, avevo circa 5 anni e la gente sembrava impazzita. Persino mia madre, mentre giocavo in giardino, mi raccomandava «Elia non mangiare l'erba», ed io mi chiedevo perché mai dovessi mangiare l'erba, mica ero una capra! Poi ancora durante il crollo del Muro di Berlino, per non parlare delle stragi dei giudici, e le due guerre in Irak, con le Torri Gemelle nel mezzo...

Insomma, se si vuole a tutti costi azzardare paragoni, si trova sempre un qualche bel disastro nel mondo a cui appioppare l’Apocalisse del buon vecchio Giova. 🤣


Ma gli apocalittici più divertenti li ho ascoltati senza dubbio a La Zanzara, vera e propria fucina di casi umani, dove ogni volta che uno squinternato chiama per fornire il proprio contributo all’umanità, Cruciani si sfrega le mani e gli tira fuori il peggio, mentre Parenzo si limita a mandarlo a fare in culo. Come quel muratore che sosteneva di essere la reincarnazione di Giovanni in persona, profetizzando che nel giro di due anni l’Italia verrà spazzata via a causa dei bestemmiatori incalliti che la abitano. Come vedete, un fondo di verità c’è sempre: l’Italia è davvero abitata da bestemmiatori incalliti. 😅



Parenzo e Cruciani a La Zanzara
Parenzo e Cruciani a La Zanzara, ogni giorno alle 18.30 su Radio24, ma non ascoltatela!


Per chiudere, i cristiani fondamentalisti apocalittici da me ribattezzati cristiamentalittici (suona bene, ammettetelo) sono tra i più convinti complottisti di oggi, perché possono contare su migliaia di anni di «sacre scritture», vale a dire la parola di Dio dettata agli umani per essere proferita. È qui che nasce la loro forza auto-persuasiva più inossidabile, la fede. Non c’è niente come la fede in grado di annullare ogni argomentazione. Prova a spiegare razionalmente un qualsiasi passo biblico a una persona di fede e ti risponderà «io ho fede», rendendo vano ogni tentativo di dialogo e sbattendo la porta al discorso, senza se e senza ma. 😕


Bene, ora ti mollo, o rischio di seppellirti. Se ti è piaciuto questo articolo, non perderti il prossimo sui mitologici Elohim, qualsiasi cosa siano...

Nel frattempo iscriviti al blog, metti un like al cuoricino qui sotto, condividi sui tuoi social e seguimi sui miei. Se non fai nulla di tutto ciò, sei un cristiamentalittico. 😜

Buona fine del mondo!


Elia


 

Gli Elohim, angeli o demoni? 😳 Solo su solingo.it, iscriviti al blog!

Elohim

Post recenti

Mostra tutti

The Boys

Comments


bottom of page