top of page

The Boys

Aggiornamento: 2 ago 2022

La terza stagione è ancora più esagerata delle altre 2! 😱



The Boys rappresenta oggi la serie più estrema mai vista in tv. Una gioia per gli occhi di ogni nerd, una manna(ia) dal cielo per gli amanti dello splatter, un vero e proprio angolo di salvezza mentale dove rifugiarsi dagli orrori reali che infestano da qualche anno la nostra vita quotidiana. 😕


Come tutte le cose belle di questo mondo, anche The Boys nasce da un fumetto. Un fumetto storico, risalente all'ormai lontano 2006. Pensate che lo pubblicava la DC Comics (per i profani, quella di Batman, Superman, Flash e compagnia bella), che lo scaricò dopo solo sei numeri a causa dei contenuti troppo espliciti per essere sopportati anche dai dirigenti più easy. Poco conta, The Boys proseguì con la Dynamite e divenne in breve tempo uno dei fumetti più cult del pianeta, ristampato ogni anno in versioni sempre più fiche.


 

* Pubblicità:


 


Ma se il fumetto è un cult, allora la serie tv di Amazon Prime Video è destinata a diventare leggenda. Eric Kripkei più attenti non potranno ignorare l'inquietante assonanza col criminale nazista Erich Priebke – ci consegna 3 stagioni memorabili. E lo metto per iscritto nonostante la terza stagione sia appena uscita e mentre scrivo debba ancora uscire il quinto episodio. Ma per quanto mi riguarda, possono pure far sparare pinguini dal culo di un protagonista che continuerò a venerarla. Naturalmente scherzo. Il fatto è che so già dove andranno a parare più o meno, perché da bravo nerd conosco il fumetto, ben collocato nella mia libreria.


The Boys season 1
Scena madre della prima puntata della prima stagione, da cui nasce tutto...

A proposito di protagonisti!

Il numero uno è senz'altro il grandissimo figlio di puttana Butcher (che non a caso significa macellaio) interpretato dal mitologico Karl Urban (Doom, Pathfinder, Dredd, Star Trek, i vari Riddick, Thor: Ragnarok, tanto per dire), praticamente nato per questo ruolo. In poche parole, Butch è uno spietato agente della CIA, che a causa di motivi davvero molto personali e alquanto condivisibili, con un'improbabile banda di scappati di casa detti appunto "The Boys", è deciso a massacrare tutti i supereroi del cazzo. E li massacra eccome!


Karl Urban as Butcher in The Boys
Karl Urban è Butcher

Ma se Butch è un grandissimo figlio di puttana, allora Patriota è il king delle merde. Immaginate un supereroe con gli stessi poteri di Superman, invulnerabilità, super forza, super velocità e raggi laser dagli occhi, sostanzialmente invincibile, e shakerate il tutto con narcisismo patologico, idee filo-naziste e deliri di onnipotenza. La progressiva trasformazione da figlio della merda a peggior persona mai esistita, al punto che Hitler scansati, sarà irreversibile...


Patriota nel fumetto e nella serie

 

* Pubblicità (ancora? Eh sì raga, mica vivo di aria):



 

Ci sarebbero un sacco di altri personaggi, più o meno fighi, tutti estremamente discutibili, ma toccherebbe spoilerare troppo. E comunque sono Butch e Patriota a sfondare letteralmente lo schermo.

Loro due e le vagonate di scene gore che caratterizzano ogni episodio. E ogni volta pensi che non potranno mai fare di peggio. E invece sì, lo fanno... Come quella volta in cui un supereroe tipo Ant-Man strafatto di bamba si rimpicciolisce e si infila nell'uretra del suo amante per farlo godere, poi starnutisce e torna istantaneamente a grandezza naturale, facendo esplodere il suo amichetto in una nuvola di sangue e frattaglie. E tu sei così 😳 e ti chiedi se l'hai visto davvero o se sia stata un'allucinazione provocata dalla tua mente bacata. Poi realizzi che l'hai vista veramente e ti chiedi come siano riusciti a convincere Amazon a realizzare una scena così... boh, al limite di The Human Centipedeche se non sapete di cosa sto parlando significa che siete normali.



La celebre scena della prima puntata della stagione 3, sopracitata...

La trama al fly

In pratica, siamo un mondo distopico in cui gli Stati Uniti sono tenuti per le palle da un'azienda farmaceutica (più o meno), la Vaught. In questa multinazionale si realizzano supereroi, anche su commissione. Sette di questi sono i Sette, appunto, capitanati dal sopracitato Patriota, supereroe bellimbusto davanti alle telecamere, assassino spietato dietro di esse. Nel frattempo, un gruppo di stronzi della CIA, detti The Boys, sono in missione segreta e clandestina per fare fuori i super, ormai fuori controllo. Questo è l'incipit della prima puntata della prima stagione. Da qui in poi, è tutto un delirio, un massacro dietro l'altro, il tutto raccontato con massicce dosi di cinismo e vagonate di satira che più autentica non si può.


The Boys

Tutto si può dire di Amazon Prime Video, che ha pochi film, che non aggiornano mai, che l'app è fatta con il culo, che producono porcate come quella robaccia sul vecchio milionario tatuato, o quell'altra porcheria sui comici che non devono ridere... Ma resta il fatto che le migliori serie tv le ho viste qui, a partire da Preacher, passando da American Gods, a Utopia, Swamp Thing, fino a The Boys, che guarda caso sono tutte tratte da fumetti cult anni '90-primi 2000.


Enjoy and see ya soon.

😎


Il vostro affezionatissimo Elia di quartiere.


82 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page