top of page

ChatGPT spiegato a mia nonna



Ciao e buon anno.

Convenevoli affrontati con successo. Ora passiamo subito al succo del discorso. E vi risparmio pure i preliminari, dando per scontato che sappiate di cosa sto parlando.

In pratica, ho chiesto a ChatGPT di spiegare cos'è ChatGPT... a mia nonna.

Mi ha risposto così:


Ciao! A tua nonna potresti spiegare ChatGPT è un computer molto intelligente che sa parlare come un essere umano. Quando gli chiedi qualcosa, lui ci pensa un po' e poi ti risponde. ChatGPT è stato addestrato su moltissimi libri e testi in modo da sapere un sacco di cose su tanti argomenti diversi. È molto bravo a rispondere alle domande e a fare conversazione, proprio come una persona. A volte ChatGPT può anche fare delle battute o scherzare, proprio come un amico. ChatGPT è molto utile per imparare cose nuove o per avere qualcuno con cui parlare quando sei solo. Spero di aver spiegato in modo che tua nonna possa capire. Se hai altre domande o vuoi saperne di più, non esitare a chiedere.


A parte la cosa inquietante del "parlarci quando ti senti solo" – anche no grazie – tutto i resto lo confermo alla grande. ChatGPT è un'intelligenza artificiale in grado di generare testi elaborati e complessi, in più lingue, in tempo reale. È una di quelle invenzioni che ti fanno esclamare «E LA MADONNA! 😮», ma che un domani saranno del tutto normali. Tipo Google Translate: i primi tempi era incredibile, tutti a dargli in pasto testi di canzoni, frasi di film, articoli di giornali e paragrafi di libri per vedere cosa saltava fuori... Dopodiché, piano piano, è entrato a far parte della normalità, e oggi ci sembra impossibile che un tempo non ci fosse.


Volevo vedere come avrebbe reagito, ma mi ha solo fatto le condoglianze.

Ora vediamo la risposta alla stessa domanda, ma fatta a un pubblico più avvezzo alle intelligenze artificiali...


ChatGPT è un modello di linguaggio sviluppato da OpenAI, addestrato su un'enorme quantità di dati, vale a dire testi tratti da Internet. Oggi è in grado di generare risposte a domande e commenti in modo molto simile a un essere umano.

Il modello ChatGPT è stato progettato per essere utilizzato in chat o in conversazioni online, quindi è in grado di adattarsi a diversi toni e stili di conversazione. È anche in grado di imparare dalle interazioni con gli utenti, il che significa che può diventare sempre più preciso nel fornire risposte, man mano che interagisce con più persone.


E infatti, oggi sono nella fase di testing aggressivo, dove provo a fargli scrivere di tutto per vedere fino a che punto riesce a spingersi, e capire se e come possa tornarmi utile nel mio mestiere. Per esempio, gli ho chiesto di scrivermi la «sinossi di Terminator 2, sostituendo Skynet con ChatGPT». Ecco il risultato:


In "Terminator 2", ChatGPT è un'intelligenza artificiale che ha deciso di distruggere l'umanità. Per farlo, invia indietro nel tempo un cyborg, il T-1000, per uccidere Sarah Connor, la madre di John, il leader della resistenza umana nel futuro. John manda indietro nel tempo il suo fedele compagno, il T-800, per proteggere se stesso e sua madre. Insieme, Sarah, John e il T-800 cercano di fermare ChatGPT e salvare l'umanità dall'estinzione.


Non credo che ChatGPT abbia colto la sottile ironia che si celava dietro la mia richiesta. Ecco, adesso per colpa mia si è letta gli script di tutti i Terminator, si è invasata e domani dichiarerà guerra all'Umanità... 😐

Naaa, lasciamo queste paranoie agli ignoranti. Le intelligenze artificiali, fino a prova contraria, non fanno le guerre. Le intelligenze naturali, invece, tipo gli uomini, sì.





Per cosa sta ChatGPT?


ChatGPT è un acronimo che sta per Chat Generative Pre-trained Transformer.

Generative significa che il modello è in grado di generare nuove risposte, mentre pre-trained significa che è stato addestrato su un'enorme quantità di dati prima di essere messo a disposizione degli utenti. Transformer si riferisce all'architettura utilizzata dal modello per analizzare e comprendere il testo.

Anche questa risposta me l'ha data ChatGPT, né meglio né peggio di come l'avrei scritta io. E a questo punto, la prossima domanda sorge spontanea...



Nel prossimo futuro, coloro che per lavoro scrivono libri, pubblicità, comizi, o canzoni, avranno ancora senso di esistere, oppure saranno sostituiti da intelligenze artificiali come te?


Gli esseri umani continueranno ad avere un ruolo importante nella scrittura di libri, pubblicità, comizi e canzoni anche in futuro. Anche se le intelligenze artificiali come me possono essere in grado di aiutare in alcuni aspetti della scrittura, come la generazione di testi o il controllo ortografico, ci sono molti aspetti della scrittura che richiedono creatività e comprensione umana e che non possono essere sostituiti da un'intelligenza artificiale. Inoltre, la scrittura è spesso utilizzata per esprimere emozioni, idee e punti di vista personali, e questo richiede una comprensione profonda della lingua e dell'umanità che solo gli esseri umani possono avere. Pertanto, anche se le intelligenze artificiali potranno sicuramente fornire supporto e aiuto nella scrittura, gli esseri umani continueranno a essere indispensabili nella creazione di contenuti scritti.


Anche se la risposta era scontata, devo ammettere che mi ha rincuorato 😅. Era scontata per il semplice fatto che un conto sono i calcoli necessari per leggere montagne di dati e generare risposte automatizzate, un altro conto sono le emozioni, necessarie per inventare cose.

Pertanto, se vi balenasse l'idea di far scrivere a ChatGPT la sceneggiatura del vostro spot pubblicitario, o il payoff della vostra comunicazione, o anche solo i testi del vostro sito internet, non fareste un grande affare. Come prima cosa, dovreste prima istruire l'AI su chi siete, cosa fate, come lo fate, perché lo fate e così via. Dopodiché, dando per scontato che ci abbia capito qualcosa, dovreste iniziare a fargli generare testi, ponendo le domande in modo corretto, con la speranza che i testi non siano robotici e freddi come la morte, bensì densi di emozioni, di empatia e altamente suggestivi. Ma è molto più probabile che si tratterà solo di tracce, alle quali solo l'uomo può aggiungere... la magia. 😉


Col vostro permesso, ora tolgo il disturbo, a presto miei prodi,

la vostra affezionatissima intelligenza naturale, Elia. 😇

Musica di Harry Potter, dissolvenza, buio.


Link utili

OpenAI (che ricordo essere di Elon Musk): openai.com




193 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Humans VS AI

2023

Comments


bottom of page